Home » Algeria » Un sito di notizie locali è stato presumibilmente oscurato in Algeria

Un sito di notizie locali è stato presumibilmente oscurato in Algeria

Il 12 Ottobre 2017, è stato riportato che l’accesso al sito web del giornale francofono Tous sur l’Algérie (TSA) è stato bloccato in data 5 Ottobre 2017 dalle compagnie telefoniche statali Algerine.

Le compagnie Internet non hanno fornito alcuna spiegazione ufficiale per la chiusura del sito.

In un’intervista con Radio Chaîne 3, il Ministro delle Comunicazioni Algerino Djamel Kaouane ha negato ogni possibile coinvolgimento del suo ministero.

Ciò nonostante, il direttore di TSA Hamid Guemache ha dichiarato che le spiegazioni fornite dalle autorità non sono per nulla convincenti e che pertanto ritiene che il sito sia stato bloccato per ragioni politiche.

Stando a Reporters Sans Frontières (RSF), “Il fatto che TSA sia inaccessibile solamente quando si utilizzano Internet providers statali, suggerisce che il sito sia stato bloccato per ragioni politiche, visto le sue critiche al governo. Invitiamo le autorità competenti a fare quanto necessario per assicurare un veloce ritorno alla normalità e garantire la pluralità d’opinione e dei media.”

תגובות

תגובות

Questo articolo è disponibile anche in: enEnglish heעברית roRomână trTürkçe arالعربية

scritto da Tal Pavel, Ph.D

Tal Pavel, Ph.D., Middle Eastern Studies. Lecturer, commentator, researcher. Expert on technology, Internet and Cyber in the Middle East and the Islamic world. Owner of the Middleeasternet.com website.

tradotto da Benedetta Cabitza

Benedetta Cabitza
Maria Benedetta Cabitza, B.A. in International Relations ( Alma Mater Studiorum Bologna University - Italy), M.A. in Security and Diplomacy (Tel Aviv University), currently pursuing an advanced M.A. in International Cooperation and protection of Human Rights ( Alma Mater Studiorum Bologna University - Italy). Interests: cybersecurity in Italy, Anonimous, counterterrorism, human rights, privacy protection norms, development, globalization. Contributing as a translator and writer (English - Italian, Italian - English) for Middleeasternet and collaborating with International and local NGOs for refugee protection.