Home » Messico » Progressi nelle policy in sicurezza cibernetica del Messico

Progressi nelle policy in sicurezza cibernetica del Messico

Il 27 dicembre 2016, nel giornale online messicano “El Economista“, il giornalista Julio Sánchez Onofre ha scritto riguardante la situazione che Messico ha sperimentato nella sicurezza informatica:

“C’è una premessa nella sicurezza informatica: le minacce si muovono più velocemente dei meccanismi … Il governo messicano persegue dal 2014 l’obiettivo di creare una sicurezza informatica e una politica nella difesa del cybersecurity”.

Il Messico sembra avere una risposta rapida contro le minacce che hanno affrontato gli ultimi anni, nel 2015 il paese era la seconda nazione in America Latina e nei Caraibi più colpiti e vulnerabili da crimini informatici. Nonostante ciò, il 2 agosto di quest’anno in un altro quotidiano online messicano, denominato “La Jornada, en linea“, il giornalista Miriam Posada ha sottolineato:

“Il Messico è al primo posto utilizzando gli strumenti di sicurezza informatica in America Latina con 0,660 punti mostrati nell’indice di sicurezza globale, realizzato dall’UIT (International Telecommunications Unit, UIT). Tuttavia, è al terzo posto in Nord America dove gli strumenti di sicurezza informatica utilizzati dagli Stati Uniti e dal Canada hanno qualifiche di 0,810 punti “.

L’agenzia analista di Thé Social Intelligence Unit (The-SIU), menzionata anche nell’articolo di Miriam Posada, ha commentato che “il Messico dimostra la forza sul processo legale, ha anche dati positivi dal punto di vista tecnico”.

תגובות

תגובות

Questo articolo è disponibile anche in: enEnglish esEspañol

scritto da Andrea Celeste Gutierrez

Andrea Celeste Gutierrez
MA. Security and Diplomacy, BA. International Relations, Researcher and writer. Topics of interest: Cyber and Internet, Mexico and the Middle East,

tradotto da Catalina Ivanescu

Catalina Ivanescu
Team Leader for Comdata http://www.comdata.it/ Call centre Agent for Amazon.it in italian language starting from 2014 and present https://www.amazon.it/ english, italian, spanish, german and romanian speaker PSD member, political party Student at International Relations and European Studies (3rd year) Ovidius University of Constanta, ROU