Home » Dritti digitali » Il Mufti delle milizie Houti emette una fatwa contro l’uso di Internet in Yemen

Il Mufti delle milizie Houti emette una fatwa contro l’uso di Internet in Yemen

Il 25 Settembre 2017, è stato pubblicato che il muftì della milizia Houti in Yemen, Shams al-Deen Sharad al-Deen, ha emesso una fatwa (disposizione religiosa) che vieta l’uso di Internet in quanto “conduce alla corruzione”.

Le milizie Houti hanno messo in pratica la fatwa nel villaggio di Qabal, presso Hamdan, un distretto del governatorato di Sanaa.

Stando a quanto riportato da fonti locali, gli uomini della milizia hanno abbattuto svariate case dotate di Wi-Fi routers. Il supervisore locale delle milizie Houti, Mohammed al-Samini, ha distrutto dispositivi Wi-Fi presenti in ogni casa ed inviato una copia della fatwa ai residenti.

Gli abitanti hanno riferito che la milizia ha sparato sulla casa e contro l’antenna sul tetto di un abitante, il quale si era rifiutato di smantellare il suo dispositivo Wi-Fi. L’uomo è stato poi malmenato sino a sanguinare.

Stando alle notizie, gli abitanti dello Yemen temono che dopo il rilascio della sopracitata fatwa, le milizie Houti espandano le ricerche e agiscano contro tutti coloro che usano Internet.

תגובות

תגובות

Questo articolo è disponibile anche in: enEnglish heעברית roRomână trTürkçe arالعربية

scritto da Tal Pavel, Ph.D

Tal Pavel, Ph.D., Middle Eastern Studies. Lecturer, commentator, researcher. Expert on technology, Internet and Cyber in the Middle East and the Islamic world. Owner of the Middleeasternet.com website.

tradotto da Benedetta Cabitza

Benedetta Cabitza
Maria Benedetta Cabitza, B.A. in International Relations ( Alma Mater Studiorum Bologna University - Italy), M.A. in Security and Diplomacy (Tel Aviv University), currently pursuing an advanced M.A. in International Cooperation and protection of Human Rights ( Alma Mater Studiorum Bologna University - Italy). Interests: cybersecurity in Italy, Anonimous, counterterrorism, human rights, privacy protection norms, development, globalization. Contributing as a translator and writer (English - Italian, Italian - English) for Middleeasternet and collaborating with International and local NGOs for refugee protection.